Menfi: Giusy Buscemi nella fiction “I Medici” su Rai 1

1864

E’ entrata nel cinema e in tv in punta di piedi ed oggi si ritrova a recitare a fianco di personaggi prestigiosi del cinema come Dustin Offman, Stuart Martin e Terence Hill. Parliamo di Giusy Buscemi che, Miss Italia nel 2012, ha fatto domenica scorsa una breve comparsa nello sceneggiato di Raiuno “I Medici” e che avrà un ruolo più centrale nelle puntate finali della fiction. Da quando è stata eletta reginetta d’Italia il suo sogno nel cassetto è stato sempre quello di fare l’attrice.
“Sono nata sotto il segno dell’ariete – ci dice – vado avanti a testa bassa e cascasse il mondo se mollo! Ho già pronto un “piano B”, nel caso le porte del cinema dovessero chiudersi”. Le chiediamo quale sia il suo ruolo ne I Medici? “Sarò Ginevra di Giovanni di Amerigo Cavalcanti, moglie di Lorenzo il Vecchio interpretato da Stuart Martin, che fa il figlio di Giovanni dei Medici, interpretato da Dustin Hoffman. Sono la moglie povera che poi verrà uccisa per uno strano nascondiglio. Con Dustin Hoffman non ho girato delle scene, ma solo con Richard Madden e Stuart Martin. È stato sicuramente un set internazionale, amalgamato molto bene, tra attori italiani e stranieri. Si respira veramente una bella aria di duro lavoro americano e, allo stesso tempo, di ottima tradizione italiana”.
Hai altri progetti per il nuovo anno ? “Ci sono dei piccoli ruoli che ho fatto – ci dice al telefono – Uno, ad esempio, quello de I Medici la cui prima puntata è andata in onda il 18 ottobre scorso e nella quale i telespettatori mi hanno visto per una manciata di secondi. Sarò più presente nelle ultime puntate. Ci sarà una miniserie che andrà in onda intorno a febbraio. Si tratta di “C’era una volta Studio Uno”, con Alessandra Mastronardi e Diana Del Bufalo. A novembre, il lavoro più impegnativo, mi concentrerò solamente per girare i nuovi episodi de “Il Paradiso delle Signore”, la cui prima serie nello scorso autunno ha avuto un successo eccezionale”.
E’ determinata, cocciuta come l’ariete, sa quello che vuole. Farà certamente strada.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO