Santo Stefano Quisquina: Il Libero Consorzio concede al comune l’ex preventorio per convegni, fiere, imprese

61

 

 

Dopo aver acquisito un’ala dove oggi sorge la Cittadella delle Associazioni, è stato firmato il contratto di comodato con il quale il Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha affidato e concesso a titolo gratuito l’utilizzo al comune di S.Stefano Quisquina l’intero complesso “Ex Preventorio G.B.Peruzzo”. Ne ha dato notizia il sindaco Francesco Cacciatore.

L’intento dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Francesco Cacciatore, è quello di preservare e utilizzare l’imponente e spaziosa struttura originariamente sede della Facoltà di Scienze Forestali quale spazio polifunzionale con finalità sociali e di servizio alle imprese, come centro convegni, fiere ed eventi temporanei .

Il contratto di comodato definisce l’iter avviato dal dott. Raffale Sanzo con la determina commissariale n.5/23 nell’ambito di quella collaborazione istituzionale che caratterizza sempre di più la vita e l’attività del Libero Consorzio Comunale di Agrigento con gli enti locali, permettendo così la piena fruizione di un immobile che per valore architettonico e per la sua funzionalità può diventare uno spazio di grande interesse per tutto il comprensorio dei Sicani .