Ribera: Il gruppo “Azione” segnala la mancata pulizia delle piazze di Santa Rosalia e Sant’Antonino

345

Questa la lettera che ci ha inviato Calogero Spallino per segnalare all’amministrazione comunale i disagi dei cittadini nelle piazze di Santa Rosalia e di Sant’Antonino

“Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto molte segnalazioni sul degrado di alcune piazze riberesi. In particolare due sono le piazze che si ritrovano in condizioni poco accettabili : Sant’Antonino e Santa Rosalia.

È bene sottolineare, e ci tengo a farlo, che l’Amministrazione nel corso di questi 20 giorni ha avuto impegni volti alla limitazione di un contagio dilagante da coronavirus che ha colpito tutta la provincia di Agrigento. In molti sono stati i contagiati, compresi gli operatori del settore della nettezza urbana.

C’è anche da dire però che i due quartieri lamentano queste condizioni non da oggi, non da venti giorni, ma da mesi e da anni. Non è accettabile fare interventi straordinari laddove necessitano controlli quantomeno settimanali, quantomeno di pulizia e rispetto di chi abita quelle zone e paga un sevizio.

Pertanto, ringraziando l’Amministrazione per l’impegno profuso in queste settimane volto al contenimento della propagazione del Covid, li invito quanto prima, su richiesta non solo mia, ma dei tanti cittadini che abitano questi quartieri e di quelli che all’interno di essi si ritrovano ad avere proprietà, a risolvere quanto prima simili disagi.

Problemi rilevati sono:

• Mancanza di pulizia e rifiuti sparsi,

• Assenza operazione di scerbatura,

• Avvallamenti, buche, marciapiedi dismessi.