Ribera: La mensa scolastica parte il 7 novembre prossimo

954

La mensa scolastica, gestita dal Comune di Ribera, prenderà il via il prossimo 7 novembre. Lo ha assicurato, per tranquillizzare centinaia di famiglie, l’assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Padovano che aveva programmato l’inizio del servizio a fine mese, ma che poi ha preferito rinviare alla prima settimana di novembre in concomitanza con le giornate di vacanza della ricorrenza dei defunti. Vengono così smentite tutte le voci che sono circolate nei giorni scorsi nella cittadina e che parlavano del mancato avvio della mensa in quest’anno scolastico.
Si tratta della fornitura di circa 350-400 pasti che, a secondo la frequenza degli alunni, il Comune fornisce tutti i giorni alla scuola dell’infanzia e due volte la settimana agli studenti della scuola media. Non viene fornito alcun servizio ai ragazzi della scuola elementare che non hanno il rientro pomeridiano. Un servizio a parte, per la differente alimentazione fornita, viene garantito, dall’inizio dell’anno scolastico, ai bambini della scuola materna comunale che sono appena un paio di decine di unità.
C’era il rischio che la mensa comunale, a partecipazione di spesa con le famiglie degli alunni, non partisse perché si era guastata nel maggio scorso la macchinetta sigillatrice dei cibi, ma l’assessore Lucia Padovano, grazie alla disponibilità della sua indennità di carica assessoriale, l’ha fatta riparare, in attesa che ad inizio di anno nuovo venga acquistato dall’amministrazione comunale un apparecchio nuovo di zecca.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO