Ribera: Il consiglio comunale è stato convocato per mercoledì 26 ottobre con 16 argomenti sui debiti fuori bilancio

221

Il presidente Giuseppe Tortorici ha convocato il consiglio comunale convocato in sessione straordinaria per il giorno di mercoledì 26 ottobre 2016 alle ore 19.00, che si terrà nella sala consiliare “Leonardo Frenna” in corso Umberto I n. 32.
Gli argomenti da trattare saranno i seguenti:
1. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, c.1, lett. b) D.Lgs. 267/2000, nei confronti dell’Agenzia PRO.PI.TER Terre Sicane S.P.A. del D.Lgs. 267/2000 , dovuto a titolo di quota per l’anno 2011 del contributo di partecipazione del Comune di Ribera al ripianamento finanziario di detta società per azioni;
2. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194, comma 1 e lettera e) del TUEL per maggiori spese relative alle prestazioni nei confronti dell’ASP di Palermo per un ricovero n. 1 cittadino in RSA “Palazzo Adriano” Palermo;
3. Proposta ai sensi dell’art. 194 lett. e) del D.Lgs. 267/2000, al Consiglio comunale di riconoscimento della legittimità quale debito fuori bilancio della somma di € 6.305,16 iva compresa in favore della So.Ge.I.R. A.T.O. Ag 1 S.p.A. in liquidazione, gestione ord. N. 20/rif/2015, per il servizio di gestione integrata rifiuti, per l’anno 2013;
4. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, c.1, lett. e) D.L.gs. 267/2000 per la fornitura n. 12 cartelli segnaletica in forex con grafiche catarifrangenti di cm.80 x cm. 20 in data 03.02.2013 su ordine dell’Isp. Carmelo Novara su precise disposizioni del Sindaco in situazione di emergenza pubblica a seguito del crollo del ponte sul fiume Verdura avvenuto stessa data;
5. Riconoscimento debito fuori bilancio di € 2.554,00 ai sensi dell’art.194, c.1, lett. e) D.L.gs. 267/2000 per il pagamento pro-quota di spese condominiali relative alle opere murarie per rifacimento della mantovana dell’edificio posto in piazza Giovanni XXIII, 14, per gli appartamenti di proprietà comunale con ingresso autonomo dalla via Gramsci, posti rispettivamente al piano ammezzato e al 1° piano dell’edificio che ospita la biblioteca comunale;
6. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, c.1, lett. e) del T.U.E.L. per maggiori spese relative alla prestazione professionale resa dall’Avv. Nicolò Grillo nella vertenza tra Comune di Ribera/Fidanza Antonino;
7. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, c.1, lett. e) del T.U.E.L. per maggiori spese relative alla prestazione professionale resa dall’Avv. Trizzino Giuseppe nella vertenza tra il Comune di Ribera/Carbone Giuseppe;
8. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, c.1, lett. e) D.Lgs. 267/2000 alla ditta Argento Antonio con sede a Ribera per la manutenzione e assistenza tecnica di n.45 venticonvettori presso la sede del centro direzionale agricoltura di via Quasimodo;
9. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, c.1, lett. e) D.Lgs. 267/2000 alla FERSERVIZI con sede a Roma per attraversamenti a parallelismi ferroviari;
10. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art.194, c.1, lett. a) D.Lgs. 267/2000 derivante da sentenza esecutiva del tribunale di Sciacca n.215/2013 del 05.06.2013, causa Comune di Ribera/Parrocchia San Nicolò di Bari;
11. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194,c.1, lett. a)D.lgs. 267/2000 derivante da sentenza del Giudice del lavoro del Tribunale di Sciacca n.34/14, contenzioso Comune di Ribera/Caruana Emanuele;
12. Riconoscimento debito fuori bilancio alla ditta AMES s.r.l. ai sensi dell’art. 194,c.1, lett. a)D.lgs. 267/2000 per la fornitura di segnaletica stradale e dossi divelti a seguito di eventi alluvionali del 15.10.2015 e in esecuzione dell’ordinanza del Sindaco contingibile ed urgente n. 54 del 22.10.2015, affidamento avvenuto tramite ODA-MEPA;
13. Riconoscimento debito fuori bilancio alla ditta Aquè Alfonso ai sensi dell’art. 194,c.1, lett. a)D.lgs. 267/2000 per gli interventi di somma urgenza eseguiti a seguito del nubifragio del 15.10.2015;
14. Riconoscimento debito fuori bilancio alla ditta Di Giorgio Giuseppe ai sensi dell’art. 194,c.1, lett. a)D.lgs. 267/2000 per gli interventi di somma urgenza eseguiti a seguito del nubifragio del 15.10.2015;
15. Riconoscimento debito fuori bilancio alla ditta Piscione Giuseppe ai sensi dell’art. 194,c.1, lett. a)D.lgs. 267/2000 per gli interventi di somma urgenza eseguiti a seguito del nubifragio del 15.10.2015;
16. Interrogazioni.

Il Presidente del Consiglio Comunale f.to Dott. Giuseppe Tortorici

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO