Agrigento: Marevivo organizza corso per giovani volontari

358

Saranno una buona dozzina i giovani volontari agrigentini di Marevivo che oggi e domani, presso l’ostello Baia del Corallo, a Palermo, prenderanno parte, con la collaborazione di ARPA Sicilia, al workshop “Blue Working”, attività di formazione e di informazione sull’educazione ambientale promossa nell’ambito del progetto giovani no-profit “Open Beach”, finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile e di “Delfini Guardiani”. E’ il progetto che Marevivo promuove da otto anni in tantissime isole italiane e che quest’anno troverà proprio in Sicilia il suo massimo sviluppo, poiché sarà realizzato in tutte le isole minori e anche in diverse aree marine e terrestri tutelate.
“Un workshop – ci dice Fabio Galluzzo, presidente regionale di Marevivo – per apprendere i nuovi contenuti e le nuove metodologie, utili a trasmettere efficacemente ai giovani la conoscenza dei temi relativi alla tutela dell’ambiente e non solo. Partendo dal progetto di Marevivo “Delfini Guardiani”, saranno illustrati i programmi di educazione ambientale che Marevivo ha programmato per le scuole, i progetti di alternanza scuola/lavoro organizzati per consentire agli studenti di vivere un’esperienza di training costruttivo in ambiente di lavoro, il programma di visite didattiche, i campus e i percorsi di conoscenza del territorio elaborati per promuovere tra gli studenti una vera e propria cultura ambientale del territorio in cui vivono”.
Oggi i volontari della provincia di Agrigento saranno presenti massicciamente al workshop che è ristretto ai soli addetti ai lavori, agli esperti e agli ambientalisti che arriveranno da tutta la Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here