Ribera: Il comune avvia le procedure per stabilizzare 138 lavoratori precari

1438

Avviate ufficialmente le procedure per la stabilizzazione dei lavoratori precari in servizio presso il Comune di Ribera. Questa mattina la Giunta Comunale guidata dal Sindaco Carmelo Pace ha approvato l’atto di indirizzo con cui si dispone che vengano predisposti e istruiti gli atti necessari ad assicurare la stabilizzazione del personale precario. Attualmente sono 138 le unità di personale precario in forza al Comune di Ribera che potranno finalmente ottenere la serenità lavorativa attesa da decenni. Il Sindaco Pace ricorda che “questo era un provvedimento atteso, ma impraticabile senza l’approvazione di alcuni atti propedeutici obbligatori per legge. Una risposta alle legittime aspettative di tanti lavoratori che rappresentano la spina dorsale della macchina amministrativa. L’avvio delle procedure costituisce un primo passo per la stabilizzazione ed è indicativo della nostra volontà di andare avanti non con vuote promesse, ma con atti concreti”. “Abbiamo preferito lavorare in maniera seria e senza grandi proclami – afferma il Sindaco – per arrivare ad un conclusione tangibile e certa, si tratta di un risultato importante frutto di un lungo lavoro. Un doveroso ringraziamento va rivolto al Segretario Comunale Leonardo Misuraca che, pur in sua assenza dal servizio, ha predisposto, unitamente al Dirigente alle Risorse Umane e agli uffici preposti, l’atto concreto che possa finalmente dare delle prospettive sicure al personale contrattista della nostra amministrazione”

UFFICIO GABINETTO COMUNE RIBERA