Sport Ribera: Cinque atleti riberesi ai campionati italiani di karate

638

Sette gli atleti agrigentini che prenderanno parte il 4 e il 5 novembre prossimo ai campionati nazionali di karate. Si tratta di giovani tra i 12 e i 13 anni che appartengono all’associazione Ippon Karate del coach Marco Lentini che opera per l’attività sportiva sia a Ribera che Sciacca.
La società sarà presente al campionato italiano per la categoria esordienti A di Fijlkam di kumite ossia di combattimento sportivo, unico come federazione nel panorama del circuito olimpico. La manifestazione si svolgerà all’interno del Palafijlkam di Ostia. Gli atleti, nati nel 2004/2005 che proveranno a contendersi il titolo italiano di categoria, sono: la riberese Martina Quartararo nella sezione di 53 kg, la riberese Irene Marturano di 42 kg, la saccense Giada Verdolin di 47 kg, il riberese Giuseppe Gulino di 68 kg, il riberese Angelo Michele Ciancimino di 40 kg, il sambucese Paolo Propizio di 40 kg e il riberese Santo Scaturro di 45 kg. Gli atleti saranno accompagnati dal coach Marco Lentini che si dice fiducioso sulle capacità dei suoi atleti. 
“I ragazzi hanno fatto una buona preparazione – ci dice il coach saccense – si sono allenati con un certo impegno, in vista dell’appuntamento nazionale, e sono reduci da buone qualificazioni nelle fasi regionali della competizione. Vi sono tanti giovanissimi del 2005 al loro esordio assoluto”.
Le gare regionali si sono svolte a Belpasso (Catania) il primo ottobre scorso. Nell’edizione dell’anno passato la riberese Simona Di Gaetani ha conquistato un ottimo 11° posto nella classifica nazionale.