Siculiana: Un incendio di natura dolosa distrugge l’area del Pantano all’interno della riserva naturale di Torre Salsa

547

L’area naturale del Pantano, all’interno della riserva naturale di Torre Salsa, affidata al WWF, tra Siculiana e Montallegro, è stata distrutta da un incendio che è scoppiato nel primo pomeriggio di ieri e che pare abbia origini dolose. La zona umida e la macchia mediterranea sono state cancellate dalle fiamme che hanno distrutto la flora e la fauna presenti. I vigili del fuoco, il corpo della forestale, i volontari della protezione civile e del WWF e anche i carabinieri, aiutati dalla presenza di due elicotteri che hanno buttato acqua marina sul rogo, sono riusciti a circoscrivere l’incendio che era visibile per il fumo anche a chilometri di distanza. Danni al territorio della riserva sono enormi perché le fiamme hanno cancellato la macchia mediterranea naturale. Sono in corso le indagini dei carabinieri al fin di accertare come l’incendio abbia avuto origine in tre punti diversi della riserva. Questa circostanza – come afferma il direttore della riserva Girolamo Culmone – fa pensare ad un’azione scellerata e dolosa.