Calcio Promozione Domenica si gioca il derby Atletico Ribera-Kamarat

247

Una delle partite più impegnative del campionato di promozione di domani sarà il derby agrigentino tra l’Atletico Ribera e il Kamarat. Uno degli elementi di curiosità sportiva è dato dal fatto che al “Nino Novara” si incontreranno come avversari due amici, due calciatori, due allenatori, ambedue riberesi, che in passato hanno giocato assieme non solo a Ribera, ma anche a Cianciana.
Stiamo parlando di mister Paolo Scalia, allenatore della squadra della montagna, che siederà in panchina su un terreno di gioco che per tanti anni lo ha visto protagonista prima come calciatore e poi come tecnico, e di Francesco D’Anna, compagno di calcio, di squadra a Ribera, ma soprattutto a Cianciana, da qualche anno sulla panchina riberese. Si tratta di due grandi amici, di due valenti calciatori ed allenatori che si sfideranno per conquistare la vittoria, con stima reciproca.

Scalia Paolo
L’unica nota stonata della giornata di campionato, un vero peccato, sarà l’assenza di pubblico e di tifosi biancocelesti sugli spalti della tribuna e della gradinata dello stadio “Nino Novara” perché la struttura è stata chiusa per parziale inagibilità delle aree pubbliche, anche se in questi giorni il Comune di Ribera sta facendo eseguire dei lavori urgenti che dovrebbero portare nella prossima settimana ad un sopralluogo della commissione dei Pubblici Spettacoli che dovrebbe dare – si spera – il nulla osta.
Sul piano della partita si sa che l’Atletico Ribera dovrebbe avere tutti i giocatori a disposizione di mister D’Anna, mentre lo stesso non potrà dire l’allenatore Scalia che dovrà fare a meno di Bonanno, squalificato, e forse di qualche giocatore acciaccato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO