Siculiana: Arrivata l’ambulanza del 118 in sostituzione del mezzo guasto

370

Il presidente del Seus Sicilia Gaetano Montalbano è stato di parola e, a meno di 24 ore, dalla diffusione della notizia, ha inviato già nel pomeriggio di ieri, un’ambulanza del 118 presso la postazione “Alfa 17” di Siculiana per sopperire al guasto del mezzo già in dotazione e in questi giorni in riparazione. Grazie anche alla segnalazione del nostro giornale, nella giornata di ieri, il Seus (Sicilia Emergenza-Urgenza Sanitaria) ha provveduto ad individuare un nuovo mezzo sanitario che è stato assegnato subito a Siculiana per garantire il servizio per le utenze di Cattolica Eraclea, Siculiana, Montallegro e Realmonte. Il mezzo è arrivato a Siculiana e messo a disposizione dei dieci autisti-soccorritori che nella settimana scorsa erano stati dislocati nelle altre unità operative della provincia.

L’attuale mezzo rimarrà in servizio presso la postazione siculianese fino a quando l’ambulanza, già in dotazione, non sarà riparata per un serio guasto al cambio per il quale l’officina autorizzata attende da qualche giorno i pezzi di ricambio. “L’emergenza è scongiurata – ha detto il sindaco Leonardo Lauricella – perché l’assenza dell’ambulanza impoverisce il nostro territorio che ha bisogno della salvaguardia  della vita dei cittadini, specie in caso di sinistri gravi che prevedono con urgenza il trasporto dell’utenza negli ospedali agrigentini”.

Gli operatori del 118 di Siculiana non garantiscono il servizio soltanto per i 4 comuni, ma spesso viene chiesto loro di intervenire anche sui territori di Agrigento, Porto Empedocle e Raffadali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO