Ribera: Agricoltura, il senatore Ruvolo “Rischi alimentari per i prodotti importati”

451

“Dopo la ‘black list’ degli alimenti più pericolosi elaborata dalla Coldiretti sulla base del Rapporto del Ministero della Salute sul sistema di allerta europeo per i rischi alimentari sarebbe veramente il caso di rivedere gli accordi di import-export italiani”. Così, in una nota, il senatore Giuseppe Ruvolo, componente del gruppo Ala in Commissione Agricoltura.

“Il mercato globale – spiega -, che di per se sarebbe anche una buona cosa, non può diventare un rischio per la salute dei cittadini e un danno enorme per gli agricoltori italiani e il Made in Italy. Abbiamo la fortuna di vivere in un Paese ricco di materie prime, che bisogno c’è di farsi avvelenare con le nocciole turche o le olive e le fragole egiziane quando i nostri agricoltori sottostanno a rigidi standard sanitari per garantire l’eccellenza tipica dei prodotti italiani? Non solo, oltre il danno anche la beffa. I produttori italiani, infatti, vivono una crisi fortissima per tutti gli accordi tra l’Europa, il Nordafrica e il Sudafrica che portano sulle nostre tavole arance marocchine, olio tunisino e via dicendo a prezzi stracciati. E oggi al forte danno economico per la nostra agricoltura si aggiunge anche la beffa di rimetterci la salute. Vale davvero la pena?”.
Senatore Giuseppe Ruvolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here