Sciacca: Oggi giornata di informazione regionale per persone affette da lesioni al midollo spina

343

Sciacca è tra le città siciliane dove si celebra la “Giornata regionale delle persone affette da mielolesioni”, lesioni al midollo spinale. Si svolgerà domenica 22 maggio, in piazza Scandaliato, così come in altre piazze di Palermo, Catania e Trapani. Patrocinata dall’assessorato alla Cultura, l’iniziativa è promossa dall’azienda ospedaliera Ospedali Riuniti “Villa Sofia-Cervello” di Palermo in collaborazione con la Federazione delle Associazioni Italiane dei Paratetraplegici (FAIP) e Ciottadinanzattiva.
A Sciacca, informa l’assessore Salvatore Monte, sarà istallato un gazebo informativo in Piazza Angelo Scandaliato, domenica 22 maggio, dalle ore 10 alle ore 20. Volontari della FAIP si occuperanno della distribuzione di materiale informativo sulle mielolesioni. Sarà un momento di informazione, sensibilizzazione ed educazione.  
L’iniziativa di domenica rientra in una più ampia campagna di comunicazione che vede anche il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche. Lo scopo del progetto del “Villa Sofia” è attivare un percorso diagnostico terapeutico assistenziale dei pazienti politraumatizzati, e non, con mielolesioni.
Le miolesioni – si legge in una nota dell’azienda ospedaliera palermitana – rappresentano una fra le più importanti cause di mortalità e disabilità nel mondo, con elevati costi sia per i pazienti che per la società anche perché colpisce spesso persone in giovane età (prevalentemente di sesso maschile). Le lesioni midollari sono per la maggior parte di origine traumatica, causate da incidenti stradali, cadute accidentali, incidenti sportivi. L’80 per cento delle persone più colpite ha un’età compresa tra i 20 e i 40 anni. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here