Ribera: I giovani sposi donano per il decoro urbano vasi di ceramica

4376

I giovani sposi riberesi donano degli artistici vasi di ceramica per migliorare il decoro cittadino. Da qualche mese, su proposta dell’amministrazione civica, un paio di dozzine di giovani sposi, alcuni già convogliati a nozze ed altri in procinto di farlo, hanno già offerto volontariamente al Comune dei grandi vasi ceramica policroma nei quali l’ente locale metterà tra breve a dimora delle piantine che faranno da arredamento lungo tutto il corso principale.
L’ultima coppia a farlo è stata quella composta da Loredana Soldano e Francesco Cortese che si sono sposati il 18 maggio scorso. Altre due coppie donatrici sono quelle di Emanuela Candiloro ed Alfonso Miceli che si sposeranno il 24 giugno e di Daniela Gatto ed Emanuele Puma che, sposi il prossimo 30 giugno (nella foto) si sono fatti fotografare nella sala dei sindaci del palazzo comunale, dove sono contenuti un paio di dozzine di vasi già donati.

Ribera Daniela Gatto ed Emanuele Puma FOTO MINIO
Fioccano già le donazioni di un’altra ventina di sposi. Non solo quelli che convoglieranno tra breve a nozze, ma anche chi si è sposato nei decenni scorsi come il sindaco Carmelo Pace e la consorte Maria Giovanna Sgrò, uniti matrimonio dal 24 luglio del 2000, i quali hanno fatto la prenotazione. Tutti i vasi saranno collocati su piedistalli in ferro battuto, con piantine di aranci, sui due marciapiedi di corso Umberto I.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO