Calcio : A reti bianche il derby Sciacca-Atletico Ribera. Il punto non serve a nessuno

466

Pareggio senza reti in un Gurrera con mille spettatori, un lusso per una partita di Prima Categoria. Un derby d’altri tempi solo sugli spalti, in campo le due squadre si sono affrontate preoccupate soprattutto di non subire e alla fine il punto allontana i neroverdi saccensi dai play off promozione e i biancocelesti dalla prima posizione.
Primo tempo senza tiri in porta e la sola recriminazione dei locali per un atterramento in area di Santangelo che avrebbe potuto anche diventare calcio di rigore. Nella ripresa ancora equilibrio, con leggera supremazia dello Sciacca che ci ha messo il cuore. Al 55′ deviazione di Puleo a pochi metri dalla porta e parata di Di Caro; al 78′ Santangelo lanciato a rete scavalcava il portiere in uscita con un pallonetto e c’era la deviazione di Segreto ad impedire al pallone di arrivare in rete; all’82’ bel diagonale di Abbene che colpiva il palo esterno. Nei minuti finali le due difese non si facevano sorprendere e la partita terminava 0-0, anche se i giocatori dello Sciacca con impegno e carattere tentavano di trovare la via del gol.
Partita serena, senza troppo nervosismo, Tutto tranquillo anche sugli spalti. Non c’è stata presenza di ultras del Ribera ed a vigilare c’era una corposa presenza di forze dell’ordine su disposizione della Questura di Agrigento che questa partita l’aveva giudicata a rischio.
A 90 minuti dalla fine del campionato, lo Sciacca deve adesso vincere per centrare gli spareggi promozione e il Ribera deve conquistare tre punti e augurarsi un pari nel big match tra Cianciana e Salemi, le due squadre che in classifica lo precedono.

TELERADIOSCIACCA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here