Siculiana: Consiglio comunale straordinario, tutti favorevoli al resort

950

Tutti favorevoli alla nascita sul litorale di Siculiana del Resort che dovrà essere realizzato dalla società austriaca Adler, nei pressi della riserva naturale orientata di Torre Salsa. Durante il consiglio comunale, convocato dal sindaco Leonardo Lauricella, in seduta straordinaria ed aperta, il parere favorevole è stato espresso all’unanimità dagli amministratori comunali di Montallegro, dai rappresentanti delle civiche amministrazioni di Montallegro, Cattolica Eraclea, Realmonte e Raffadali, da privati cittadini, tecnici e professionisti vari.

Siculiana consiglio resort 4
Assenti alla riunione del civico consesso i rappresentati delle associazioni ambientaliste e naturaliste provinciali e regionali, alcune delle quali avevano espresso critiche nei giorni scorsi. Presente solo il delegato agrigentino di Lega Ambiente Gucciardo. Assenti pure i parlamentari regionali e nazionali agrigentini, con la sola presenza del senatore Giuseppe Marinello, presidente della commissione Ambiente del Senato.
Circa tre ore di intensi lavori consiliari durante i quali sono stati registrati una trentina di variegati interventi dai quali si evince che il Resort, per il quale il Comune di Siculiana ha già concesso i pareri autorizzati con atti deliberativi, non rappresenta un pericolo né per l’ambiente, né per la riserva naturale e nemmeno per il litorale che si affaccia sul Canale di Sicilia. Anzi, tutt’altro, l’insediamento turistico rappresenta una grande occasione da sfruttare turisticamente ed economicamente per il territorio non solo quello siculianase, maa di tutto il comprensorio, dalla collina sino al mare.

Siculiana consiglio comunale resort 2
Il consiglio comunale di Siculiana ha approvato una delibera che è un atto di indirizzo politico favorevole alla nascita dell’insediamento turistico che rispetta i percorsi autorizzativi e che rispecchia la volontà delle istituzioni e della popolazione. Il civico consesso così si esprime: “conferma la volontà politica di portare avanti l’intero iter amministrativo volto alla realizzazione del Resort Adler ritenendo compatibile la creazione di tale struttura turistico-ricettiva con la riserva naturale orientata del Wwf di Torre Salsa e la sua mission di tutela dell’ambiente e della biodiversità del Mediterraneo, nonché a valutare investimenti futuri da parte di altre aziende mirate alla valorizzazione del territorio e allo sviluppo economico e occupazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here