Agrigento: Si conclude oggi in tutta la provincia la manifestazione delle “Uova di Pasqua” per l’AIL

688

Ha preso il via venerdì 11 marzo e si conclude tasera, la manifestazione nazionale “Uova di Pasqua” dell’Ail, sotto l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica Italiana.
Nei giorni 11, 12 e 13, in diverse piazze e luoghi della provincia di Agrigento sarà possibile acquistare al prezzo di 12 euro le uova dell’Ail, il cui ricavato andrà a favore della ricerca e dei tanti servizi che l’organizzazione mette a disposizione degli ammalati e delle loro famiglie.
Questo l’elenco delle piazze e dei luoghi dove troverete le uova AIL:
Agrigento:piazza Stazione, parrocchia Sacro Cuore di Gesù (quadrivio Spinasanta), Cartoleria Sarcuto – via Empedocle 80;
Aragona: via Roma, 23;
Casteltermini: piazza Duomo;
Lampedusa: via Pirandello, 27;
Montallegro: contrada Domini,1;
Naro: via B.B. Riolo, 24;
Palma Montechiaro: via Roma, 105;
Porto Empedocle: viale delle Orchidee – lotto 16;
Raffadali: via Rosario, 32;
Ravanusa: via D’Azeglio, 13;
Realmonte: via Della Libertà, 5;
Ribera: via Regione Siciliana, 61;
Santa Elisabetta: piazzale Golgota 16;
Sant’Angelo Muxaro: comune di Sant’Angelo Muxaro;
Santo Stefano Quisquina: piazza Della Vittoria, via Nazionale Sud, 4/A;
Siculiana: via Stefano Catanzaro, 54;
E in tutte le agenzie Unicredit della provincia esistenti sul territorio.

La dottoressa M. Anna Bonsignore, presidente della sezione agrigentina dell’Ail ricorda che sarà possibile acquistare le uova, anche dopo la tre giorni nelle piazze, e fino a dopo Pasqua, rivolgendosi ai volontari dell’Ail o telefonando alla sede dell’associazione. Oltre che per la ricerca, il ricavato della vendita servirà per la costruzione di un presidio ematologico nella nostra provincia che andrà a vantaggio di tutti. Visto che ancora oggi sia gli ammalati, sia i loro familiari sono costretti a spostarsi di parecchio dai loro domicili per rincorrere la speranza di una guarigione.
“La sezione agrigentina dell’Ail – ricorda la dottoressa Bonsignore – è nata ufficilamente nel 2006 e quindi quest’anno festeggiamo il decennale dalla fondazione. Per questa ricorrenza abbiamo voluto fare un regalo ai nostri sostenitori, mettendo in vendita, sempre allo stesso prezzo, un uovo più grande con una sorpresa più preziosa. Le nostre uova ricche di speranza danno vita alla ricerca e sostengono tutti i progetti di assistenza gratuita dell’Ail provinciale di Agrigento.
Tutto ciò che l’Ail di Agrigento ha realizzato in questi dieci anni lo deve esclusivamente all’operato dei volontari, dei sostenitori e degli specialisti che assieme costituiscono un prezioso patrimonio formato da persone eccezionali che con me condividono la grande responsabilità verso quelle persone che vivono la malattia e verso quanti si ammaleranno. Ma ancora una volta mi chiedo – sottolinea la dottoressa Bonsignore – parola tantoinvocata e inflazionata, vale solo per i cittadini o anche per le istituzioni, fino a oggi assenti? Io e i sostenitori Ail siamo orgogliosi di contribuire a fare diventare grandi i progetti di una piccola provincia e speriamo di continuare a farcela da soli, e loro?
La realtà Ail della provincia di Agrigento ha ancora grandi potenzialità e ha già dato ottimi risultati, ma non può continuare a essere sostenuta solo dai volontari e dai sostenitori Ail. Le istituzioni devono tenere conto di questa risorsa ancora largamente inespressa perché ci sono tanti progetti da portare avanti e sarebbe un oltraggio agli ammalati e alla memoria di chi non cel’ha fatta, continuare a far finta di niente.
Con l’occasione – ha concluso la dottoressa Bonsignore – voglio ribadire che tutti i 43 comuni della provincia di Agrigento fanno riferimento alla sezione provinciale di Agrigento “Diana” e pertanto qualsiasi altra iniziativa non autorizzata dal direttivo della sezione, non è attendibile e non riferibile all’Ail Agrigento e pertanto se ne disconosce la paternità.
È possibile contattare i responsabili dell’AIL Agrigento ai seguenti recapiti:
tel. 0922-30159; fax 0922-30159; cell.335-219099; www.ailagrigento.it mail:segreteria.ailag@libero.it; IBAN:IT 69 G 0200 81660 5000102485945 – Unicredit Ag.2 AG
Agrigento 10 marzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here