Sciacca: Scrutatori per referendum 17 aprile, le decisioni della Commissione Elettorale

626

In vista della consultazione referendaria del 17 aprile, si è riunita oggi la Commissione Elettorale comunale. Dopo la riunione, il sindaco Fabrizio Di Paola ha diramato un avviso pubblico per la nomina degli scrutatori. L’avviso è pubblicato sul sito internet istituzionale del Comune (www.comunedisciacca.it) dove è stata creata la pagina “Referendum abrogativo del 17 aprile 2016”.

“La Commissione Elettorale – rende noto il sindaco -, tenendo conto dell’attuale crisi occupazionale e delle condizioni di difficoltà economiche e sociali, ha deciso all’unanimità di nominare gli scrutatori occorrenti per i seggi elettorali tra coloro che, risultando già iscritti all’albo degli scrutatori, si trovino nella condizione di essere disoccupati e iscritti nelle liste del centro dell’Impiego di Sciacca e/o inoccupati (che non hanno mai lavorato e sono in cerca di primo lavoro) e/o che siano studenti non lavoratori.

“Gli interessati dovranno presentare la domanda di disponibilità entro il 15 marzo 2016, utilizzando esclusivamente il modello appositamente predisposto che potrà essere ritirato all’Ufficio Elettorale del Comune di Sciacca o scaricato dal sito internet istituzionale. La domanda dovrà essere presentata direttamente all’Ufficio Elettorale o inviata per via telematica alle seguenti email: elettoralesciacca@tiscali.it, ufficioelettorale@comunedisciacca.telecompost.it. All’istanza, pena esclusione, dovrà essere allegata la fotocopia di un valido documento di riconoscimento”.

Per ulteriori informazioni, ci si può rivolgere al personale dell’Ufficio Elettorale ai seguenti numeri telefonici: 0925-20502/20464/20625/20487.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO