Calcio, Terza Categoria – Calamonaci, trasferta insidiosa a Campobello di Licata

651

Dopo la soffertissima vittoria in extremis nel derby contro il Burgio, il Calamonaci si appresta a far visita al Campobello, nel match valido per l’11 a. giornata del campionato di Terza Categoria, ultimo atto del girone di andata. Per gli uomini di Miceli sarà un impegno probante contro un Campobello, in piena bagarre play off, che sta attraversando un ottimo momento di salute, testimoniato dal prezioso punto raccolto sul difficilissimo campo del Montallegro nell’ultimo turno. Ci vorrà un Calamonaci formato “Raffiti” perché quello visto fin qui in trasferta ha raccolto solamente la miseria di 4 punti (il pareggio di Realmonte e la vittoria di Santo Stefano Quisquina). Troppo poco per una squadra che vuole lottare per il vertice della classifica. Il successo contro il Burgio ha sì dato brio ad un ambiente un po’ depresso, ma non ha affatto nascosto le lacune di cui soffrono Comparetto & Co. La mancanza di continuità nei risultati, infatti, è il vero tallone d’Achille dei biancoazzurri, fin qui incapaci di vincere due gare di fila. Ad arbitrare l’incontro sarà Giuseppe Sicurella. L’unico precedente in stagione sotto la direzione del giovane fischietto agrigentino non fa sorridere il Calamonaci: ko 2-0 a S’Angelo contro il Muxar. Questo il quadro completo della giornata: Akropolis Calcio-Città di Montallegro; Burgio Calcio-Muxar; Città di Joppolo-La T.A.N.A. Fc; Quisquinese Santa Rosalia-Atletico Licata; River Platani-Gemini Calcio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here