Calcio, Terza Categoria – Domani Calamonaci-Burgio, un derby da non fallire

440

La sestina subita dal River Platani è ancora nitida nell’immaginario collettivo biancoazzurro, ma occorre guardare avanti con fiducia. Il calendario, infatti, offre subito un occasione per mettersi definitivamente alle spalle il brutto match contro la capolista. Domani pomeriggio, infatti, con fischio d’inizio alle 14.30, al “Raffiti” andrà in scena Calamonaci-Burgio, gara valida per la penultima giornata di andata del campionato di Terza Categoria. Si tratta di un derby vero e proprio, dal momento che le due formazioni condividono lo stesso rettangolo di gioco per le sfide interne. Sarà un match da non fallire per la squadra del presidente Emanuele Sortino. Dopo il pareggio contro l’Atletico Licata e la sonora sconfitta di San Biagio Platani, e per non perdere ulteriore terreno dal gruppo play off, quella contro il Burgio rappresenta la ghiotta occasione per incamerare i primi 3 punti di questo 2016. Scontato il turno di squalifica, Miceli ritrova in difesa Barone e recupera Filippo Comparetto in avanti. Dall’altro lato, il Burgio, protagonista sin qui di una stagione non particolarmente esaltante, cercherà di fare lo sgambetto ai cugini. Occhi puntati su Paolo Di Sciacca, l’ex dal dente avvelenato. A dirigere l’incontro sarà Alessandro Arnone. Queste le altre partite della 10 a. giornata: Città di Montallegro-Campobello A.D.; Gemini Calcio-Atletico Licata; La T.A.N.A. Fc-Akropolis Calcio; Muxar-River Platani; Quisquinese Santa Rosalia-Città di Joppolo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO