Ribera: alunni della Crispi e Rotary Club rendono omaggio alle tombe di due extracomunitari annegati nel Canale di Sicilia

1360

Un progetto congiunto tra l’istituto comprensivo “Crispi” e il Rotary Club di Ribera riguardante l’integrazione sociale degli extracomunitari ha permesso ad una rappresentanza di alunni di porgere un omaggio floreale alle tombe di due migranti, purtroppo senza nome, annegati nel Canale di Sicilia, e sepolti l’estate scorsa nel cimitero riberese. Alla cerimonia hanno partecipato il dirigente scolastico Maria Angela Croce, il sindaco di Ribera Carmelo Pace, il Governatore del Distretto Rotary Sicilia e Malta Francesco Milazzo e il presidente del Rotary Club Ribera Francesco Montalbano che hanno collocato una corona floreale in ceramica sulle lapidi.
Scuola e Rotary hanno promuovendo insieme una serie di iniziative, tra cui un concorso letterario dal titolo “ Migrazione ed accoglienza”. Nel corso della manifestazione di ieri ha avuto luogo la premiazione degli alunni vincitori. In serata si è svolto al teatro Lupo il concerto “Abbracciamo il mondo” dell’orchestra della “Crispi”, 60 alunni musicisti con il coro di altri 40 elementi, alla presenza del cantante jazz Giuseppe Milici, armonicista e compositore. Lo scopo dell’iniziativa l’educazione multi ed interculturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here