L’assessore Firetto: “Acquistate diverse fotocamere per la videosorveglianza”

432

Si rende noto alla cittadinanza che sono state acquistate le fotocamere che, volute fortemente da questa Amministrazione, verranno utilizzate per la lotta contro coloro che utilizzano la nostra città come una discarica a cielo aperto.
La scelta di procedere con questo acquisto è scaturita dal fatto che nell’ambito del territorio comunale si verificano numerosi casi di abbandono di rifiuti sia urbani, speciali e tossici. Con questo strumento mobile si punta ad individuare e punire gli autori di questi illeciti.
Andranno installate sui punti di maggiore criticità di abbandono dei rifiuti e serviranno a scoraggiare gli autori di tali atti, che purtroppo esistono e non sono neanche pochi, vedi in prossimità della discarica di via Scirinda, in contrada Musiti (sotto il cimitero), nel sottopassaggio Piana Grande, nella piazza Santa Rosalia, nella zona Spataro, nella contrada Castellana, nei pressi del fiume Magazzolo, etc etc.
Saranno operative da gennaio e l’auspicio che ci prefiggiamo è quello di riuscire, finalmente, a tenere pulita la nostra amata città.

L’assessore
Antonino Firetto

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO