Calcio: L’Atletico Ribera pareggia (2-2) con il Salemi con una doppietta di Argento. Palo di Abbene nel finale

566

L’Atletico Ribera, sul campo neutro in erba sintetica di Custonaci, pareggia con il Salemi con il risultato di 2-2. Poteva essere per la squadra del presidente Borsellino anche una vittoria se Abbene, invece di colpire nettamente il palo su punizione, avesse gonfiato la rete avversaria.
E’ mancata la vittoria per i calciatori di mister D’Anna, ma il risultato, un pareggio contro la terza forza del campionato, è sempre positivo se conseguito fuori casa. Bisogna sottolineare che l’Atletico è sceso in campo dimezzato. Va ricordato che mancano gli squalificati Di Caro, i fratelli Fabio e Valentino Ceroni, e l’attaccante Giaretti venuto meno all’ultimo minuto per impegni personali.

Argento Antonino (1)
Certamente i tre punti avrebbero fatto risalire la squadra in classifica, ma va bene lo stesso. Per la compagine ci saranno altre occasioni per rifarsi. Il risultato di 2-2 è quello del primo tempo.
Alla mezz’ora hanno segnato i padroni di casa con Panitteri a cui ha subito replicato il bomber Argento al 36’ con un’azione corale. Lo stesso attaccante ha realizzato la doppietta al 39’ su calcio di rigore. Al 44’ altro penalty per il Salemi. Dal dischetto segna Calia.
Nel secondo tempo il Ribera ha diverse occasioni, con il Salemi che non è mai pericoloso. Nel finale, il forcing riberese per conquistare la vittoria fa registrare due grosse occasioni per Abbene e Argento e un palo centrato in pieno al 93’ da Abbene su calcio di punizione. Buona la prova di Indelicato che ha corso in lungo e largo nel settore d’attacco.
L’Atletico Ribera è sceso in campo con questa formazione: Vaida, Cortese, Campanella, Tramuta, Li Greci, D’Anna, Pontillo, Russo, Abbene, Argento Indelicato. In pachina: Suraci, Cannata e Puma. Il trainer D’Anna non ha effettuato alcun cambio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here