Calcio, Terza Categoria – Super Calamonaci, 3-1 al Montallegro

784

Serviva un Calamonaci formato super per avere qualche chance contro i temibilissimi biancorossi di Montallegro. E gli uomini di Miceli non si sono fatti pregare più di tanto. Nell’anticipo del “Raffiti”, valido per il 3^ turno del campionato di Terza Categoria, i biancoazzurri sfoderano una prestazione superba rifilando tre sberle alla formazione di mister Mercante. Calamonaci avanti già al 25’ del primo tempo grazie al guizzo vincente sotto porta del centravanti Miceli. Al 40’ bella azione sull’asse Tavormina-Miceli, inserimento alla Marchisio di Riggio in area di rigore e goal del 2-0. Ad inizio ripresa gli ospiti hanno un sussulto di orgoglio. Al 7’ il gol di Broccia accorcia le distanze. Seguono minuti di totale sofferenza per il Calamonaci. Il Montallegro, infatti, va più volte vicino al pareggio con Piruzza e Caruso (clamorosa traversa). La partita si accende e nel finale divampa il nervosismo: a farne le spese sono Ferraro e Piruzza, cacciati via da Scanio per somma di ammonizioni. Montallegro in 9 uomini e gara che rimane in bilico fino al 90’, ma nei minuti di recupero il neo entrato Naglieri sigla il goal scaccia paura e fissa il punteggio sul definitivo 3-1. Il Calamonaci supera in classifica proprio i biancorossi e, in attesa del match tra River Platani e Città di Joppolo, guarda tutti dalla vetta.
IL TABELLINO
CALAMONACI-CITTA’ DI MONTALLEGRO 3-1
MARCATORI: 25’ Miceli, 40’ Riggio, 7’ s.t. Broccia (M), 48’ s.t. Naglieri
CALAMONACI: Costa, Barone, Serafini, Carlino, Triolo (12’ s.t. Di Mora), Marino (21’ s.t. Territo), Comparetto G., Riggio (40’ s.t. Russano), Tavormina (25’ s.t. Colombo), Miceli (14’ s.t. Naglieri), Comparetto F. All.: G. Miceli
CITTA’ DI MONTALLEGRO: Colletti, Zambito G., Zambito C., Galletto, Ferraro, Mercante (44’ s.t. Colautti), Broccia (44’ s.t. Todaro), Peri, Piruzza, Caruso, Marrella. All.: A. Mercante
ARBITRO: Giuseppe Scanio di Agrigento
NOTE: Ammoniti Costa e Carlino del Calamonaci, Galletto e Caruso del Montallegro; espulsi Ferraro e Piruzza del Montallegro per somma di ammonizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here