Ribera: Studentessa premiata da Panorama con 100 libri

1748

Papà porta a casa il giornale settimanale, lei nota un concorso, scrive al direttore una lettera e vince 100 libri di narrativa e saggistica per la sua scuola offerti dal giornale Panorama. E’ la studentessa Giulia Massinelli, 17 anni, figlia di genitori riberesi, Marcello e Debora, alunna della V A del liceo scientifico dell’istituto salesiano Don Bosco Villa Ranchibile di Palermo. E’ stata premiata con un attestato dal direttore di Panorama Giorgio Mulè durante una manifestazione che si è svolta a Palermo presso palazzo Mazzarino.
Panorama assegna ogni anno centinaia di libri alle scuole delle maggiori città italiane e, per la toccante lettera di Giulia, la ragazza e l’istituto Don Bosco Ranchibile hanno ottenuto l’assegnazione alla biblioteca del premio “100 libri per una scuola” , tutti della Mondadori.

Massinelli Giulia - Copia
“Il testo ci ha molto colpito – si legge nella motivazione – perché la studentessa nell’attività di volontariato del doposcuola dedica ai bambini diverse ore di lettura. Per questo abbiamo deciso di premiare la vostra alunna, consegnando 100 libri alla scuola”.
La studentessa, che ama la lettura, lo sci, il volontariato con l’attività teatrale e che vuole fare il chirurgo plastico, ha dedicato il premio e i libri ai suoi alunni del doposcuola, ai compagni di classe, alla docente di lettere Paola Galipò e al dirigente scolastico Nicola Filippone. I volumi saranno consegnati a scuola la prossima settimana.
“Nell’istituto salesiano per il volontariato – ci dice Giulia – mi sono ritrovata a leggere ai ragazzini un libro seduti in cerchio, a farli sognare, a stimolare la fantasia, ad appassionarli, per sentirmi dire “potresti prestarmi il libro?”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here