RIBERA: I COMITATI RELIGIOSI E LE ASSOCIAZIONI ORGANIZZERANNO IL PRESEPE VIVENTE IN PIAZZA

859

Si rende noto che per le festività natalizie i Comitati di Pasqua, San Nicola, San Pietro, San Giuseppe, la Confraternita del Crocifisso, Agesci e Masci, San Vincenzo, il Gruppo di Protezione Civile Comunale, San Giovanni Bosco, l’Associazione Pro Borgo Bonsignore, e probabilmente altre Associazioni che si uniranno in seguito, hanno avviato l’organizzazione del Presepe Vivente in collaborazione con il Comune di Ribera. Quest’anno sarà Piazza Duomo a trasformarsi in una piccola Betlemme, dove saranno allestite circa quindici capanne. Un percorso che condurrà alla suggestiva natività con il Bambin Gesù, Maria, Giuseppe, il bue e l’asinello. Lungo il Presepe, diversi i mestieri che si potranno visionare dal vivo, come ad esempio il falegname, il sarto, il fabbro, il calzolaio, il pastore e molti altri.
Lungo il percorso non mancheranno i sapori della tradizione culinaria tipica come le olive, il formaggio, le arance , i dolci, le spremute, il pane con olio, il pane con salumi, le focacce, i ceci, la pasta con la mollica, la minestra, il pane con salsiccia, la ricotta, il vino e tante altre pietanze.
“Stiamo valutando l’iniziativa con molta attenzione– afferma il Sindaco Pace. Le serate dedicate al Presepe Vivente potrebbero essere sei, ovvero, il 26 – 28 – 30 dicembre e il 2 – 4 – 6 gennaio. In queste serate Piazza Duomo farà da cornice alla suggestiva e magica atmosfera natalizia. L’organizzazione e la realizzazione del Presepe parte da tutti i Comitati religiosi e le diverse associazioni riberesi con l’unico scopo di riunire tutta la città in un periodo dell’anno molto significativo per tutti”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO