Seccagrande: Concluso il corso di nuoto dell’associazione “Acqua & Gioco”

854

E se a Ribera ci fosse una piscina comunale? Poter fare nuoto tutto l’inverno, come altri comuni non tanto lontani, Favara, Chiusa Sclafani, Menfi (che riaprirà fra qualche settimana), invece no, non è possibile, si va sulla luna, si conquista Marte, ma realizzare una piscina assomiglia o è una “missione impossibile”.
Sabato 12 settembre presso il Kamemi Village,dopo due mesi di corsi di nuoto,
l’ ASD Acqua&Gioco di Fabrizio Marchese ha incontrato i numerosi allievi accompagnati dai propri genitori, i quali hanno assistito tra applausi e sorrisi alla consegna di attestati e medaglie.
Sono stati due mesi intensi dove, i giovani allievi hanno diligentemente partecipato, al fine di apprendere le tecniche natatorie, con ottimi risultati.
Il percorso prevedeva un gruppo di piccolissimi (baby nuoto) che entravano in acqua insieme ad un genitore, a seguire sempre in vasca piccola un altro gruppo composto da allievi di 4-5 anni (ambientamento).
Dopo aver raggiunto il galleggiamento, gli allievi affrontavano con maggiore serenità il lavoro in vasca grande e cominciavano ad acquisire le tecniche del nuoto.
Fabrizio Marchese ringrazia i genitori che hanno creduto in questo percorso iniziato a metà giugno e finito a settembre.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO