Sciacca: Spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri arrestano 5 corrieri della droga

1083

Nella mattinata di ieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio, con particolare riferimento alla prevenzione dei crimini connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti sulla direttrice Palermo-Sciacca, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sciacca hanno tratto in arresto in flagranza di reato 5 giovani saccensi, Hamrouni Makrem, 26 anni, di Sciacca, Antonino Lo Vetere, 20 anni di Sciacca, Manuel Barsalona, 21 anni, di Sciacca, Salvatore Sutera, 18 anni, di Sciacca, Gianluca Morrione, 20 anni, di Sciacca, con l’accusa di detenzione e trasporto illecito di sostanza stupefacente.
Il servizio di osservazione predisposto dai militari dell’Arma è stato effettuato alle prime luci dell’alba allorquando sulla SS. 115 all’altezza della contrada Tabasi, un’autovettura con i 5 ragazzi a bordo, alla vista della pattuglia dei carabinieri, improvvisamente mutava la direzione di marcia immettendosi su un raccordo laterale. La manovra repentina attirava l’attenzione dei militari che, dopo un breve inseguimento, riuscivano a bloccare l’autovettura identificandone gli occupanti, dopo che uno di essi aveva lanciato dal finestrino tre panetti e mezzo di sostanza stupefacente del tipo Hashish per un peso complessivo di circa 350 grammi.
Su disposizione del magistrato di turno della locale Procura della Repubblica, tutti gli arrestati sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO