Sport calcio: il riberese Fabio Pasciuta arbitrerà in Lega Pro

1844

Prestigioso riconoscimento sportivo per l’arbitro riberese Fabio Pasciuta che dalla prossima stagione calcistica arbitrerà le partite di Lega Pro, ex serie C. Lo ha reso noto con un comunicato la federazione italiana lega calcio. Si tratta dell’unica promozione tra tutti gli arbitri siciliani nei campionati di serie A, B, C e D. Il fischietto riberese, 28 anni il prossimo 14 luglio, dirige partite di calcio da oltre 10 anni. Ha fischiato un anno in prima categoria, due in promozione, tre in eccellenza, uno in Cai e tre in serie D. Ha arbitrato, all’esordio, la prima gara il 13 febbraio del 2005 nel campionato giovanissimi tra il Ribera e una squadra agrigentina.
La notizia del salto di categoria dell’arbitro riberese era nell’aria da diverse settimane, ma soltanto da ieri la nomina di Fabio Pasciuta è arrivata attraverso i canali ufficiali. “Sono molto contento della designazione – ci dice Pasciuta che abbiamo incontrato a Seccagrande di Ribera nella casa estiva – il mio impegno sarà ancora maggiore sul terreno di gioco e nei raduni a Coverciano. Nella mia attività non ho ricordi brutti. Di recente ho arbitrato per la poule promozione Siena-Rimini in cui i due capitani sono due ex giocatori di serie A, i capitani Ricchiuti e Portanuova. Sto leggendo l’interessante libro dell’ex arbitro Nicola Rizzoli “Che gusto c’è a fare l’arbitro”.
La famiglia Pasciuta ha avuto pure un altro arbitro, Domenico, che per 16 anni ha calcato i terreni di gioco. Oggi fa l’osservatore di calcio in Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here