Agrigento: Liberazione volatili del centro di recupero fauna selvatica

628

A mezzogiorno di ieri, in contrada “Cozzo Mosè” ad Agrigento i volontari del centro di recupero fauna selvatica e tartarughe marine di Cattolica Eraclea – CTS – Calogero e Davide Lentini ed Agostino Burgio, in collaborazione con la ripartizione faunistico- venatori di Agrigento, diretta dalla dott.ssa Licata, hanno liberato due poiane e un gheppio che sono stati curati per settimane presso il centro di recupero cattolicese. Erano presenti Valenti e Curaba. A consegnare i tre volatili erano stati alcuni mesi fa un paio di cittadini che li avevano trovati in campagna feriti. Tutti e tre gli uccelli sono stati sottoposti ad interventi chirurgici e sono stati rimessi in libertà nelle stesse contrade dove erano stati recuperati feriti da arma da fuoco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here