Sport – Karate: 9 atleti della Ippon karate di Lentini di Ribera e Sciacca si affermano all’Open Internazionale Sicilia a Siracusa

1220

Alcuni hanno vinto diverse medaglie e altri hanno ottenuto dei buoni piazzamenti al IX Torneo Internazionale Open Sicilia di kumite e di kata che si è svolto al palazzetto dello sport “Concetto Lo Bello” di Siracusa. Artefici dell’impresa sportiva sono stati ben nove atleti dell’associazione Ippon Karate di Marco Lentini che per la superiorità tecnica ed atletica hanno impressionato e sorpreso lo stesso allenatore saccense.
Si tratta di Martin Girasole, esordienti a, 45 chilogrammi che ha vinto la medaglia d’argento, di Andrea Termine, junior, 61 chilogrammi, vincitore della medaglia di bronzo, di Michele Sclafani, junior, 68 chilogrammi, che ha conquistato la medaglia di bronzo, di Antonino Indelicato, junior, 55 chilogrammi che si è aggiudicato la medaglia d’argento, tutti di Sciacca, di Domenico Canzeri, cadetti, 57 chilogrammi, che ha vinto la medaglia di bronzo e di Antonio Lana, esordienti b e cadetti che è riuscito ad aggiudicarsi una doppia medaglia di bronzo, ambedue sono di Ribera. Riconoscimenti e piazzamenti hanno avuto pure i due saccensi Pino Vita, senior, 75 chilogrammi che ha conquistato un ottimo quinto posto finale e Giacomo Verdolin, esordienti a, 61 chilogrammi, anche lui al quinto posto della graduatoria. L’unico problema e tanto rammarico lo ha avuto Mauro Marciante, atleta plurimedagliato, che per un infortunio alla mano si è dovuto fermare nei primi secondi del combattimento.
“Gli atleti non hanno deluso, anzi vi sono state delle sorprese sportive – ci dicono i tecnici Marco e Piero Lentini – alcuni giovani faranno certamente strada perché si allenano con impegno e determinazione. Tre atleti, Andrea Termine e Mauro Marciante di Sciacca, e Paolo Montalbano di Calamonaci sono convocati dal 10 al 12 luglio prossimo al seminario della nazionale italiana giovanile in programma ad Ostia Lido”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here