Cammarata e San Giovanni Gemini salutano l’arrivo dell’estate con il 2° trofeo città di San Giovanni Gemini – Coppa Sicilia FCI e Gran Tour Sicilia

703

Circa 100 partecipanti hanno attraversato i centri storici della città di San Giovanni Gemini e Cammarata per raggiungere la riserva naturale di Monte Cammarata che ha accolto il 2° trofeo città di San Giovanni Gemini – Coppa Sicilia FCI e Gran Tour Sicilia.
Cammarata e San Giovanni Gemini hanno salutato l’arrivo dell’estate con una bellissima manifestazione che ha visto impegnate le comunità per tutta la giornata dalla partenza in via Maria Santissima di Cacciapensieri alla premiazione con ristoro finale al Palasport “Giovanni Scrudato” di San Giovanni Gemini.
Hanno conquistato il podio atleti di punta della mountain bike siciliana: il primo posto assoluto è andato a Giuseppe Cicciari della asd Special Bike Team che ha percorso il tracciato in 2 ore e 25 minuti, secondo posto a Libertino La Mantia (2:30) della BST Agrigento e terzo assoluto, Giuseppe Pellegrino (2:31) della Bike Team Nicolosi.
Buone le prestazioni per gli atleti della Sicani Bike che come in ogni gara hanno dato prova di doti atletiche e tecniche, piazzandosi nella parte alta della classifica e raggiungendo il podio nelle rispettive classifiche di categoria. Fernando Cutrò (2:38) 8° assoluto-1° di categoria Master 2, Daniele Iacona (2:54) 23° assoluto-3° di categoria Master 4 e Donato Cutrò (3:22) 50° assoluto-8° di categoria Master 1.
Un plauso anche agli atleti categoria Master 8 Angelo Fontana 1° di categoria classe 1950 e ad Angelo Profeta 2° di categoria classe 1947.
La buona riuscita della Gran Fondo ha ripagato i sacrifici del Team Sicani Bike.
Tutto impeccabile dall’accoglienza al Palasport di San Giovanni Gemini, all’assistenza lungo il percorso ben tracciato, fino al ristoro finale e ai pacchi gara. Soddisfatti i dirigenti ed i soci dalla Sicani Bike, gratificati dai riconoscimenti tributati dai partecipanti alla gara.