Bivona: Assemblea dei sindaci dell’Area Interna Sicani per digitalizzazione

139

Al palazzo comunale di Bivona si è svolta ieri mattina l’assemblea dei sindaci dell’Area Interna Sicani di cui fanno parte una dozzina di comuni agrigentini. All’ordine del giorno dei lavori c’erano lo stato di attuazione dei progetti di digitalizzazione e l’avvio della nuova programmazione che fa riferimento al periodo 2021-2027. Erano presenti all’incontro, che si svolge periodicamente, i sindaci e gli amministratori comunali di Alessandria della Rocca, Bivona, Montallegro, Ribera, San Biagio Platani, Santo Stefano Quisquina e Villafranca Sicula. Il comune capofila dell’Area dei Sicani è Bivona, mentre Ribera è la cittadina di riferimento per la digitalizzazione. Erano presenti tra i sindaci Milko Cina di Bivona, Giovanni Cirillo di Montallegro. Ribera erarappresentata dal vicesindaco Leonardo Augelloe dsal dirigente Luigi Marino.

Nel corso della riunione è stato fatto il punto sui progetti della digitalizzazione in buona parte già realizzati dai vari comuni presso le istituzioni municipalizzate. Si è parlato della nuova programmazione che prevede investimenti statali ed europei, i più vari e per milioni di euro, relativi alla rigenerazione urbana, alle energie rinnovabili, allo smaltimento dei rifiuti e agli interventi sulla viabilità rurale. Per i nuovi progetti i comuni avranno a giorni lo schema di convenzione che dovrà passare attraverso l’approvazione dei rispettivi consiglio comunali. Prossimo incontro dei sindaci tra febbraio e l’inizio di marzo.