Ribera: Acqua potabile, da oggi 50 litri al secondo per città e frazioni

219

Dovrebbe migliorare a partire da oggi la distribuzione dell’acqua potabile, grazie ad un maggiore quantitativo assegnato a città e località balneari. Sarà di 50 litri al secondo la quantità d’acqua assegnata a Ribera dall’ufficio del commissario dell’azienda idrica agrigentina. Ne ha dato notizia al sindaco Matteo Ruvolo l’ing. Ferraro che ha comunicato la notizia che al serbatoio riberese già arrivano 8 litri in più delle settimane scorse. Questa nuova dotazione dovrebbe permettere al gestore dell’impianto o di allungare i tempi dell’erogazione della giornata o di accorciare i turni che sono soltanto di due distribuzioni a settimana. L’acqua arriverà dalle sorgenti del “Favara” di Burgio, grazie al travaso dai pozzi di contrada “Grattavoli” di Sciacca, oggetto di lavori di sistemazione idraulica.