Sciacca: Per pulire la spiaggia, spianate le dune naturali di San Giorgio

192

Il comunicato del WWF Sicilia Area Mediterranea
“ Senza mai fermarsi, anche a Sciacca il WWF Sicilia Area Mediterranea ieri ha monitorato l’arenile di San Giorgio per la stagione di GenerAzione Mare che vede i volontari impegnati in tutta Italia.
Testimonial di prestigio ieri mattinata è stata la splendida e famosa danzatrice del ventre Sabah Benziadi, che ha accompagnato i volontari del WWF per cimentarsi in una raccolta di plastiche e collocazione di locandine di avviso per chi avvista tracce di tartarughe marine e per la salvaguardia della vegetazione dunale.


Ed è proprio per quest’ultima emergenza, le dune naturali a protezione della costa, che i volontari hanno constatato il duro maltrattamento a cui vengono sottoposte.
Si è osservato, infatti, che anche qui si è ripetuta la triste abitudine di spianare le dune pensando di pulire le spiagge.
Per evitare il ripetersi di questa balorda modalità, su cui gli amministratori e i dirigenti degli uffici comunali appaiono sordi, sarà data comunicazione, inviando la presente nota, al Comune di Sciacca, sapendo sin d’ora che, con l’avvicinarsi della scadenza elettorale, non si sa ancora chi governerà l’anno prossimo questa città.
Il WWF Sicilia Area Mediterranea ODV, comunque, si augura che nel prosieguo della stagione estiva si consolidi la tradizionale collaborazione che il passato, con le varie amministrazioni comunali, ha avuto momenti di luce e di oscurità.
Nelle prossime settimane saranno svolte altre ricognizioni della costa per il monitoraggio e la salvaguardia di questi BENI PREZIOSI di cui spesso dimentichiamo il valore.
Il nostro agire dovrà essere rivolto al futuro, ai bambini, ai quali non dobbiamo lasciare un’eredità di sporcizia e di aridità culturale.
Noi costruiamo il nostro futuro”.
Giuseppe Mazzotta
Presidente WWF Sicilia Area Mediterranea ODV