Ribera: Arresto e denuncia per spaccio e detenzione di droga

2331

Ancora stupefacenti in circolazione tra i giovani nella città delle arance. I carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto e hanno denunciato, in due distinte operazioni, un giovane riberese, incensurato, e una ragazza del Nord Italia perché trovati in possesso di droghe.
A finire in manette un giovane di 26 anni, G. F. le sue iniziali, che è stato trovato in possesso dentro la sua abitazione di 5 grammi di eroina e di alcuni frammenti di hashish. Portato in caserma, per lui il sostituto procuratore presso il Tribunale di Sciacca, Michele Marrone, ha disposto gli arresti domiciliari in attesa della convalida davanti al Gip. Il giovane risulta senza precedenti penali e privo di un’occupazione fissa.
Un altro giovane denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti è stato individuato nella località balneare di Seccagrande. Stavolta si è trattato di una donna che, proveniente da una cittadina del Nord Italia, è arrivata a Ribera per trascorrervi le vacanze estive. I militari riberesi l’hanno trovata in possesso, di pomeriggio, sul lungomare Gagarin, tra l’altro frequentato anche da minori, di ben 30 grammi di hashish certamente destinati allo spaccio. E’ stata denunciata a piede libero.
Le indagini del carabinieri, al comando del tenente Fabio Proietto, proseguono con celerità in un settore nel quale nei mesi scorsi ha visto protagonisti alcuni extracomunitari denunciati per spaccio di droga e dove oggi vengono coinvolti altri giovani del posto, incensurati.