Ribera, 5 Stelle: “Le risposte in politichese sulle opere incompiute”

1244

Siamo felici di constatare che finalmente i nostri amministratori abbiano trovato il tempo di rispondere a delle nostre segnalazioni, visto che sono decine se non centinaia quelle da noi poste negli anni senza nessuna risposta.

Dobbiamo però come al solito rilevare che le risposte sono nebulose, come sempre, in chiaro stile politichese, con passaggi ironici intercalati sempre con grande maestria dai nostri amministratori.

Credevamo fosse facile intuire che il teatro e la casa anziani fossero citate a mo di esempio di opere incompiute, e quindi ci aspettavamo dall’amministrazione indicazioni e risposte sulle opere che sono state segnalate per finanziare l’eventuale completamento.

Invece la risposta in politichese degli amministratori sembra ribadire che nessuna opera è stata indicata in tale elenco dell’anagrafe delle opere incompiute da questa amministrazione. Vorremmo far notare inoltre che non vi rientravano soltanto opere di tipo teatrale o simili, per cui tale opera non aveva le caratteristiche, ma varie tipologie di opere e di interventi come hanno fatto alcune amministrazioni più efficienti citate di seguito in esempio:

Comune di Bompietro che indica il completamento delle vie di fuga del comune;Comune di Contessa Entellina che chiede il completamento di 12 alloggi popolari;

Comune di Sambuca per i lavori della piscina comunale;

Comune di Castellana Sicula che chiede lavori per le strade di penetrazione agricola;

Pensiamo ad esempio alla mancanza di vie di fuga a Seccagrande (potrebbero essere necessarie), oppure alla sistemazione degli impianti sportivi (potrebbero essere utili lavori sia per il Nino Novara sia per il campo polivalente di Spataro), o meglio ancora le nostre strade rurali. Non sarebbe il caso di sistemarne qualcuna? O tutto si è risolto con l’annunciato finanziamento per le strade rurali che ad oggi non chiarisce né dove, né come, né quando, né quali saranno sistemate.

Altro dubbio che chiediamo di tradurre dal politichese – non ce ne vogliano gli amministratori ma sembra ben nota anche a loro la nostra ignoranza, soprattutto nell’interpretare tale linguaggio – ma, cosa si intende per :

in passato tanti parlamentari hanno fatto pervenire somme per l’opera, non sufficienti al completamento;

Quali parlamentari? Per quali somme? A titolo personale o cosa? Per realizzare cosa?

A noi, ad oggi, sembra che nulla sia cambiato, se non annunci, immancabili foto-ricordo ed interviste sui media e sui social, come ben dice l’assessore, con foto-ricordo, del taglio di erbacce, pulizia di strade, di tombini, o organizzazione di serate.

Ordinaria amministrazione dunque, che poco o nulla ha di straordinario, soprattutto tale da giustificare annunci foto-ricordo, interviste e quotidiani comunicati stampa.

Facciamo notare inoltre che ben diverso dovrebbe essere il ruolo dell’Assemblea Permanente del Movimento 5 Stelle a Ribera, da quello dell’amministrazione assegnatoci dai cittadini, il nostro compito è quello di segnalare, mentre quello dell’amministrazione è di risolvere le problematiche del territorio.

Riteniamo infine che per poter addivenire a tali finanziamenti, sia necessario segnalare tali opere agli organi competenti regionali o nazionali e che ad oggi non essendo nessuna opera inserita in tali elenchi neanche il nostro interessamento possa essere di grande aiuto, se non con nuove norme e nuove risorse.

Vorremmo concludere con un piccolo suggerimento, invece di rispondere alle nostre segnalazioni con velato sarcasmo, attivate gli uffici preposti e lavorate per migliorare la nostra martoriata cittadina.

Assemblea Permanente del Movimento 5 Stelle a Ribera

Salvatore Castellana

Calogero Manto

Patrizia Giglietta

Calogero Simonaro

Giacomo Alessio

Daniela Manni

Vincenzo Rossello