Calcio: La Libertas Racalmuto batte l’Atletico Ribera e passa il turno di Coppa Italia (2-1)

161

ATLETICO RIBERA: Salzano, Segreto (17’ Di Giorgi), Ceroni, Campanella (69’ Forte), Calma (55’ Li Greci), Libassi, Lombardo (46’ Macaluso), Tramuta, Santangelo, Geraci, Piazza. All. Montalbano.
LIBERTAS RACALMUTO: Giardina Toure (32’ Jallow), Cino, Ruggeri, Kouyo, Kujabi, Jammeh, La Mendola (84’ Craparo), Pino, Touray, Bojang (65’ Cozma). All. Craparo.
Arbitro: Reina di Marsala. Assistenti: Barone ed Ognibene.
Reti: 10’ Cino, 44’ Campanella, 51’ Touray.
Note: Calci di rigore 6-5 per la Libertas.
RIBERA. L’Atletico Ribera, nonostante la vittoria per 2-1 a Racalmuto, non vince, perde la partita, sbaglia ai calci di rigore e va fuori dalla Coppa Italia. La partita si chiude 2-1 a favore degli ospiti, ma ai rigori la Libertas sbaglia di meno e gli atleti di mister Craparo, con sei ragazzi di colore in campo, passa nella lotteria per 6-5. Gioca meglio nel primo tempo la Libertas, l’Atletico spinge nella ripresa.
Va in goal il Racalmuto al 10’ con un tiro di Cino smorzato da un difensore. Si infortuna Segreto. Salzano al 29’ salva la rete ed evita il raddoppio di Jammeh. Al 44’ Campanella con un colpo di testa, angolo di Piazza, agguanta il pareggio. Al 51’ Touray da fuori area indovina l’angolo sinistro di Salzano e riporta in vantaggio i suoi. Forcing riberese, ma Santangelo, Piazza e Geraci non passano. Lotteria dei rigori. Per il Ribera segnano Ceroni, Geraci, Santangelo, Piazza e Tramuta. Sbagliano Li Greci e Macaluso. Nella Libertas vanno in goal Kouyo, Pino, Ruggeri, Touray, Cozma, Cino. Sbagliano Kujabi e Craparo.