Sport: Pass di atleti di Ribera, Sciacca e Sambuca per i campionati nazionali di karate ad Ostia

506

Giovani atleti di Ribera, Sciacca e Sambuca di Sicilia vanno ai campionati nazionali di Ostia. Presso il palasport di Belpasso domenica si è svolta la fase regionale valida come qualificazione ai campionati italiani esordienti, classe A, di karate .La società Ippon Karate Lentini di Sciacca si è aggiudicato il primo posto per società femminile con i seguenti risultati: la riberese Irene Marturano, oro kg 42; la riberese Martina Quartararo, argento kg 53; la saccense Giada Verdolin, bronzo kg 47. Questle ragazze che si sono aggiudicate il pass per i campionati italiani, mentre la riberese Simona Di Gaetano, argento kg 68, la saccense Beatrice Curreri, bronzo kg 53, e la saccense Daphne Soldano 5° posto finale hanno contribuito alla vittoria finale di società saccense.
In campo maschile la Ippon Karate Lentini si è aggiudicato pure il primo posto di società con i seguenti risultati il riberese Giuseppe Gulino, oro kg 68, il sambucese Paolo Propizio, argento kg 40, il riberese Angelo Michele Ciancimino, bronzo kg 40, il riberese Santo Scaturro, 5° posto kg 45, conquistano il pass per le nazionali di Ostia.
Il riberese Sandro La Rocca, 5° posto kg 50, e il sambucese Nicola Cacioppo, 9° posto kg 45, hanno contribuito alla vittoria finale della società della cittadina termale. Molto soddisfatti sono apparsi i tecnici federali Pietro e Marco Lentini che hanno sottolineato come gli atleti, nel 2004/2005, siano stati ben dodici. La Ippon Karate Lentini ne ha qualificati ben sette per i campionati italiani di Roma, aggiudicandosi così i primi posti di società nel settore maschile e femminile.