Ribera: Numerosi furti nella località turistica di Borgo Bonsignore

2897

Nella località turistica di Borgo Bonsignore, la frazione balneare a circa 8 chilometri da Ribera, si registrano nelle abitazioni private una serie di furti che sono stati denunciati dai proprietari sia alla locale tenenza dei carabinieri che all’amministrazione comunale riberese. I cittadini che vi abitano, in pochi in maniera stabile tutto l’anno e tanti altri nel periodo propriamente estivo, da giugno a settembre, sono stati vittime di tanti furti da parte di ignoti che sono penetrati dentro i villini e le diverse abitazioni, posti soprattutto nel centro urbano, da dove, dopo avere danneggiato serrature ed infissi, i ladri hanno portato via non solo elettrodomestici e in qualche caso perfino mobili vari, servendosi certamente anche di qualche furgone o camion.
Sono state presentate delle dettagliate denunce contro ignoti all’Arma dei carabinieri ai quali è stato chiesto di intensificare i controlli e le indagini in tutta l’area della frazione riberese. All’amministrazione comunale, invece, è stato chiesto di realizzare in una delle strade di accesso alla borgata l’impianto di illuminazione, la cui mancanza provoca e favorisce per le tenebre i continui furti. Una famiglia riberese ci ha riferito che il suo villino è stato oggetto nel giro di un anno da ben tre incursioni di ladri e vandali che hanno fatto pesanti danni a strutture e abitazioni prive di assicurazione.
Anche nell’altra località balneare di Seccagrande sono stati registrati furti, seppure in quantità minore, forse perché la borgata è maggiormente abitata.