Burgio: L’imprenditore agricolo Ciro Miceli ricevuto a Torino dal Principe di Macedonia

2470

Ciro Miceli, imprenditore ed agronomo di Burgio, è stato ricevuto in udienza privata da sua altezza reale Stefan Cernetic principe di Montenegro e Macedonia, nella sede di Torino. Dopo una breve passeggiata nel giardinetto, dove il principe spiegava alcune cose della sede dove si trovavano, sono rientrati per la colazione e i due hanno parlato di agricoltura, agroalimentare economia e di buon cibo. Il principe ama definirsi un buongustaio e conosce le lumache prodotte dall’azienda Miceli’s Snail che ha avuto modo di ricevere presso la sua sede.
Il principe ha rappresentato il dott. Miceli come un eccellente ed apprezzato
imprenditore che sa fare benissimo il suo lavoro, sapendo coinvolgere agricoltori ed imprenditori. Il principe Cernetic ha invitato il Miceli nella sua sede di Monte Carlo e a prendere parte agli eventi organizzati dalla stessa casa reale. Sicuramente il
principe scenderà in Sicilia a visitare l’azienda di Burgio.
Dopo il colloquio privato, il dott. Miceli ha voluto omaggiare il Principe, donandogli un piatto in ceramica artigianale personalizzato, dove era raffigurato il logo aziendale ormai molto noto che rappresenta i prodotti aziendali come lumache, arance ed olive da olio, con una dedica “Affettuosamente per Sua Altezza Reale Principe Stefan Cernetic”. Successivamente il Principe ha calorosamente ringraziato, donando al Miceli, una spilla ed un riconoscimento di “Eccellenza per la migliore qualità e la migliore professionalità” preparato appositamente per l’occasione.
L’imprenditore di Burgio ha voluto condividere questo bel
momento portando con sé quanti collaborano con lui, la dott.ssa Loredana Casciana,
medico veterinario di San Michele di Ganzaria (CT, il dott. Saverio Miceli, ingegnere
informatico di Burgio e la dott.ssa Liboria Modica, ingegnere delle telecomunicazioni di
Burgio.
Ciro Miceli ha precisato che “l’agricoltura è il volano dell’economia locale dove
Investire. Farò di tutto per far apprezzare i nostri prodotti e valorizzarli nel miglior dei modi,
creando nuove opportunità”.
L’incontro tra l’imprenditore ed il principe è l’inizio di una sinergia e di una continua e stimata amicizia che porterà ottimi risultati su tutti i punti di vista, soprattutto per far conoscere i prodotti dell’azienda di Burgio oltre i confini nazionali anche nella casa reale.

Burgio Miceli dona piatto a principe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here