Villafranca Sicula: La Cia organizza per stasera un convegno sull’agrumicoltura

384

Si cerca una soluzione ai problemi che oggi interessano, in maniera pesante, il settore dell’agrumicoltura. A muoversi è la confederazione italiana agricoltori (Cia) che, con Andrea Puleo, il responsabile dell’area montana dell’organizzazione professionale, ha organizzato per stasera, con inizio alle ore 19, un incontro per discutere del tema “Quale futuro per la nostra agrumicoltura ?”.
La riunione si terra nella sala consiliare del comune di Villafranca Sicula, alla presenza dei sindaci del comprensorio, delle forze politiche, delle organizzazioni professionali, degli agricoltori e degli imprenditori agricoli e commercianti interessati al comparto.
“L’agricoltura continua a subire – ci dice Andrea Puleo della Cia di Burgio – un rovescio dopo l’altro, di anno in anno. L’anno scorso l’aumento delle importazioni di olio da Marocco e Tunisia, quest’anno le arance dal Sud Africa. La deputazione italiana al Parlamento Italiano a Bruxelles che fa ? Aspetto soltanto la chiusura delle nostre aziende ? Urge trovare subito una soluzione per dare risposto a centinaia di migliaia di agricoltori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here