Ribera: Un amarcord per 40 alunni di scuola elementare dell’anno scolastico 1966

2812

Sono passati 50 anni e si rivedono tutti assieme per la prima volta, un emozionante Amarcord, con una cena in un ristorante di Seccagrande di Ribera. Sono gli ex alunni della scuola dell’Istituto delle Suore di Sant’Anna che nel 1966 si sono ritrovati tra i banchi in ben 40, con le maestre suor Anna Silvia e suor Anna Doralice, quest’ultima rintracciata a Palermo. Sono stati Enzo Tallo e Francesca Lo Monaco ad avere l’idea dell’incontro, a dare vita alle ricerche che stasera, alle ore 21, porteranno 40 ex alunni ad incontrasi al Paradise e a formare un gruppo su whatsapp intitolato “I doraliciani”.
“Alla vincono sempre l’amicizia e i ricordi della nostra infanzia – affermano Enzo e Francesca – sarà un piacere incontrare quasi tutti i compagni, con la benedizione che ci manda la madre superiora suor Anna Doralice”.
Questi gli alunni dell’incontro di stasera: Enzo Tallo, Francesca Lo Monaco, Emanuela Urso, Giovanna Tortorici, Rosalba Bavetta, Patrizia Corsentino, Maria Albano, Gaetano Corso, Antonello Scaglione, Sergio Indelicato, Vincenzo Pace, Giuseppe Spallino, Ulisse Marciani, Martina Tornambè, Giuseppe Cacioppo, Rosario Sgrò, Demetrio Taddei, Giacomo Lo Cicero, Stefano Lupo, Mario Marabella, Mariangela Paperoni, Anna Abbruzzo, Maria Musso, Giovanna Cortese, Maria Pia Petrone, Aldo D’Azzo, Nicola Palermo, Carmelo Urso, Anna Canino, Giuseppe Tortorici, Pietronilla Simonaro, Lilla Barna, Rosaria Maniscalco, Salvatore Castronovo, Rosalba Vella, Giuseppe Veneziano, Renato Arena, Maria Concetta Vicari, Giuseppe Colletti, Anna Zuccarello, Pasquale Borsellino, Serafina Mirabile, Rosella Birritteri, Peppino Russo, Aurelia Cicuzzella, Antonio Campanella, Francesca Montana e Maria Pia Conversi.
Tanti progetti in comune, tra cui nuovi incontri con i familiari, gite e tanto per cominciare stasera una grande torta realizzata da Demetrio Taddei, con sopra la foto ricordo della prima classe.

Alunni Sant'Anna

Suor Anna Doralice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here