Cattolica Eraclea : Da mamma coraggio, affetta da tumore, è nato Marco

2333
C

Quando ha scoperto di avere un tumore all’utero non ha voluto saperne di abortire e di fare subito le cure chemioterapiche. E’ stata determinata, anche contro il parere dei medici, e ha portato a termine la sua gravidanza felicemente. A Cattolica Eraclea la chiamano ormai tutti “Mamma Coraggio” perché ha voluto donare coraggiosamente la vita al figlio che portava in grembo.
Lei si chiama Concetta, ha 40 anni, e altri cinque figli, messi alla luce uno dietro l’altro. Lui si chiama Marco ha appena tre giorni di vita, sta bene ed è venuto alla luce all’ospedale “San Giovanni Di Dio” di Agrigento. Madre e figlio sono già tornati a casa, accolti da parenti e da tanti cittadini che plaudono all’atto di coraggio della giovane madre.
La donna a “cattolicaeracleaonline.it” ha dichiarato testualmente: “Mai avrei potuto pensare di affrontare il cancro durante la gravidanza, era il mio peggior incubo. Sapevo di non avere alternative se non far nascere mio figlio , l’istinto materno si era già sviluppato in me. E’ stato il giorno più felice della mia vita, era un rischio che valeva la pena correre, tutto ciò che mi interessava era la sua salute”.
Grande festa a Cattolica Eraclea per il lieto evento. Gli auguri arrivano da ogni parte. C’è pure un messaggio speciale del sindaco Nicolò Termine.
C’è da ricordarsi ora che la donna è casalinga, che il marito è disoccupato, che la famiglia ha sei bocche da sfamare e che c’è un terribile tumore da cui difendersi caparbiamente .

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO