Ribera: 5 Stelle all’attacco del Comune sulla pulizia dei lotti e sul decoro urbano

656

Vista la recente ordinanza sindacale riguardante la “Pulizia di lotti privati” per il Meetup Ribera 5 Stelle si impone una riflessione sui servizi ordinari che una amministrazione comunale dovrebbe svolgere.
Ad esempio, considerato che la suddetta ordinanza viene pubblicata onde evitare il rischio d’incendio delle sterpaglie e quello igienico sanitario derivante da zecche ed altri insetti, ci sembra sia stata attivata quantomeno in ritardo, visto l’imminente stagione estiva, e paradossale ci sembra il fatto che si imponga ai privati di provvedere alla pulizia dei lotti, in quanto questi sono di proprietà comunale e non vengono ripuliti da anni. Le responsabilità derivanti da eventuali incendi a chi andrebbero imputate?
Assistiamo anche alla cessione della gestione di varie aiuole del centro urbano ai privati. Ben vengano tali iniziative, ma tenuto conto che la parola “aiuole” presuppone la presenza del verde e di piante, assistiamo alla realizzazione di queste “aiuole” con esclusivo riempimento di pietrisco. Chiediamo di sapere se esiste un regolamento per la gestione visto che sembra che ognuno la realizzi a proprio piacimento. E’ possibile che vengano affidate aiuole per metà come abbiamo verificato in via Brodolini? E i restanti spazi verdi ? Quando e come si intende pulirli e sistemarli?
Ci sembra proprio che questa amministrazione sia brava ad affidare i propri servizi a privati e mai a svolgere un minimo di ordinario.
Continuando con i servizi che un’ amministrazione dovrebbe garantire, almeno gli ordinari, vorremmo segnalare l’incuranza di: potatura degli alberi almeno nei pressi di edifici pubblici (sopratutto le scuole) e lo stato dei marciapiedi e degli alberi (in particolare nella via Imbornone) dove hanno sede diversi edifici scolastici. Tutto questo detto, obbliga gli studenti a camminare in strada ormai da anni con i conseguenti gravi rischi per la loro sicurezza.
Continuando con le scuole, il Meetup Ribera 5 Stelle da anni chiede ufficialmente l’istituzione in ogni plesso scolastico di parcheggi riservati ai disabili; ci sembra assurdo che uno studente/ssa già in situazione di disagio debba anche avere il problema di raggiungere agevolmente la scuola. Gradiremmo sapere quali insormontabili difficoltà impediscono a questa amministrazione di provvedere ad adempiere a questi servizi basilari.
L’amministrazione lamenta la continua mancanza di fondi, forse potrebbe essere anche utile un solo giorno di “Pizza Fest” in meno per poter coprire i costi di tali servizi.
 
MEETUP RIBERA 5 STELLE
Vincenzo Rossello
Lillo Manto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here