Calcio Ribera: Vincere contro il 5 Torri per sognare la promozione

704

Si gioca oggi allo stadio comunale “Nino Novara” la seconda gara dei play off del campionato di prima categoria che vede contrapposti la squadra riberese dell’Atletico del presidente Borsellino e la compagine trapanese del 5 Torri. Si tratta di una partita ad eliminazione diretta. Chi vince prosegue il cammino con le altre semifinaliste siciliane verso la promozione.
L’Atletico Ribera, che domenica scorsa ha avuto facilmente ragione del Giuliana, battuto per 3-0, oggi avrà il compito non certamente facile di superare il forte 5 Torri che una squadra combatta, ha delle buone individualità che si sono già messe in mostra nella gara di Cianciana dove i trapanesi hanno vinto per 4-2.

Ceroni Fabio FOTO MINIO
L’Atletico Ribera, allenato da mister D’Anna, avrà tutta la rosa dei giocatori al completo, con la sola eccezione del centrocampista Fabio Ceroni che domenica scorsa è stato espulso dal direttore di gara per un battibecco con un avversario, mandato pure negli spogliatoi. Sono attesi ad una conferma del buono stato di forma attraversato le punte Geraci e Giaretti e i centrocampisti Abbene ed Indelicato che devono fare la differenza alla ricerca di una vittoria che faccia proseguire il cammino della squadra. In difesa, il trio Valentino Ceroni, Campanella e Li Greci offre una certa sicurezza al reparto. Potrebbe tornare a Ribera dalla Sardegna, dove è impegnato per lavoro, il laterale Surace.

Indelicato Paolo aGeraci Alessio
“La differenza per noi la deve fare la tifoseria biancazzurra – ci dice il presidente del sodalizio Pasqualino Borsellino – facciamo un appello affinchè oggi pomeriggio la tribuna si possa riempire di sportivi disposti ad incitare la squadra per i 90 minuti. Abbiano ricordato a tutti gli atleti di non abbassare la guardia perché il cammino per la promozione è ancora lungo ed irto di difficoltà. Con l’umiltà è più facile ottenere i risultati che la società si propone”.
La partita sarà seguita anche dagli sportivi che arriveranno allo stadio “Novara” sia da Cianciana e Sciacca e sia da Villafranca Sicula e Calamonaci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here