Sciacca: Francesca Licari premiata come migliore attrice a Casale Monferrato

886

Lo scorso sabato 16 aprile, presso la ex Chiesa di Santa Chiara, a Casale Monferrato, si è svolta la cerimonia di premiazione del II Festival Nazionale “I Crepuscoli di Santa Chiara”, a cui Teatroltre di Sciacca ha partecipato, il 18 e 19 marzo scorsi, con lo spettacolo “Le sedie” di Eugene Ionesco, per la regia di Gianleo Licata.
Dopo la consegna delle targhe di premiazione, si è proceduto all’assegnazione dei premi. Il premio come migliore attrice protagonista è stato assegnato, ancora una volta, a Francesca Licari, giovane attrice saccense. Questa la motivazione: “Per la capacità di restituire con credibilità vocale e fisica la scomposta assurdità del personaggio di Semiramide”

Ancora un premio, in questa fortunata annata, per Teatroltre. Francesca Licari aveva avuto lo stesso riconoscimento nel 2014, a Licata, nell’ambito di un altro festival. Lo scorso 2 aprile, a Campobello di Licata, la ragazza ha ricevuto il premio “migliore attrice non protagonista” per il ruolo di “Domitilla” in “Finale di commedia”.
Teatroltre, intanto, è pronta ad accogliere le sei compagnie che sabato 23 aprile, presso l’auditorium San Francesco alle 21, a Sciacca, si esibiranno nella competizione di corti teatrali “S..Corticando”, il festival ideato da Teatroltre e giunto alla sua terza edizione.

Licari Francesca 1 Licari Francesca 2