Calamonaci: Gran successo alla rassegna teatrale di “That’s Amore” di Marco Cavallaro

1050

E’ stata quella di sabato sera una tra le più belle rappresentazioni teatrali della rassegna teatrale. Per la prima volta il pubblico si è alzato in piedi e ha tributo ai tre attori una “standing ovation” con cinque minuti di scroscianti applausi.
Era il penultimo appuntamento della 7^ rassegna teatrale Città di Calamonaci “Premio Giovanni Raffiti” al teatro Aldo Nicolaj dove è stata rappresentata la commedia brillante “Thats Amore” di Marco Cavallaro, con il cast di tre simpatici attori.
Sul palcoscenico si è esibita una compagnia teatrale di attori professionisti che sebbene fossero solo in tre cioè Marco Cavallaro, Sara Adami e Marco Maria Della Vecchia hanno fatto divertire così tanto il pubblico che l’opera rappresentata, con un’ottima recitazione e tanti colpi di scena, è risultata la più gradevole per il buon palato del pubblico.
Marco Cavallaro, che ha lavorato nella fiction de “Il commissario Montalbano”, all’inizio della sua carriera è stato impegnato a Catania, poi si è trasferito a Roma e da una decina di anni a questa parte scrive, recita e dirige le commedie. E’ infatti regista e da attore di “That’s Amore” è stata un bel momento di arte recitativa e di divertimento, con il pubblico non ha lesinato risate e applausi.
La trama semplice è d’effetto in quanto i tre personaggi per sbaglio affittano lo stesso appartamento. Nascono delle esilaranti gag e colpi di scena che sono piaciuti al pubblico che ha apprezzato le canzoni originali di Marco Cavallaro, cantate durante la recitazione dagli stessi attori. Gli spettatori hanno seguito con interesse i geniali retroscena e il romantico epilogo, fino al punto di alzarsi in piedi alla fine in una spontanea standing ovation.
Un meritato successo per i tre attori, Cavallaro è di Giarre, ma vive a Roma, con “That’s Amore” ha avuto più di 100 repliche ed è stata rappresentata in questi giorni in Sicilia a Modica e a Palermo.

That's Amore di Cavallaro 1 FOTO MINIO (1)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here