Calcio, Terza Categoria – Il Muxar sbanca il Raffiti: 2-3 al Calamonaci

543

Il Muxar di mister Alfano è la prima squadra ad uscire vittoriosa dal “Raffiti” di Calamonaci in questa stagione. Nella 16.ma giornata del campionato di Terza Categoria, i neroverdi riescono nell’impresa di battere i biancoazzurri all’interno del proprio fortino. Una partita ricca di emozioni, che farà parlare a lungo anche e soprattutto per alcune decisioni arbitrali quanto meno discutibili. Gli uomini di Miceli sfoderano una delle prestazioni più convincenti dell’anno, ma ciò nonostante non è bastato ad evitare il primo stop casalingo. Prima mezzora di match con due occasioni ghiotte per parte. Al 19’ uno svarione difensivo di Barone permette a D’Aleo di presentarsi a tu per tu con Costa, ma il pallonetto dell’attaccante neroverde si stampa sulla traversa. Al 26’ Miceli serve bene in area Augello, ma il tiro del numero 10 biancoazzurro termina alto sopra la traversa. Sul crepuscolo della prima frazione di gioco arriva il vantaggio del Muxar: D’Aleo, in sospetta posizione di fuorigioco, mette in mezzo dalla sinistra con Comparetto che, nel tentativo di spazzare via il pericolo, infila clamorosamente il proprio portiere. Ad inizio ripresa un euro-goal di D’Aleo porta il Muxar sul 2-0. Proprio nel momento più difficile il Calamonaci ha un moto d’orgoglio. Tutto parte da un azione caparbia di Miceli, palla in area per Augello che in girata accorcia le distanze. Un goal che illude i padroni di casa. Al 60’, infatti, il neo entrato Randisi indovina l’angolo da fuori area rispendendo il Calamonaci a distanza di sicurezza. Al 68’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Carlino di testa trova la rete del 2-3, ma Milioto annulla per fallo in area. Il Muxar, forte del doppio vantaggio, bada ad amministrare e a ripartire in contropiede, mentre il Calamonaci tenta invano di riaprire il discorso. Soltanto in pieno recupero arriva il 2-3 definitivo griffato Triolo. Il Muxar, dopo il successo dell’andata, serve il bis anche al ritorno e si consolida in piena zona play off. Per il Calamonaci l’amara consolazione di aver fornito un ottima prestazione sotto il profilo dell’impegno e del carattere. Fosse stata una costante in tutta la stagione, oggi la banda Miceli si troverebbe a lottare per le zone alte della classifica.
IL TABELLINO
CALAMONACI-MUXAR 2-3
CALAMONACI: Costa, Graci (59’ Aquilina), Rizzo, Barone, Triolo, F. Comparetto, Carlino, Marino (50’ Di Mora), Riggio, Augello, Miceli. All.: G. Miceli
MUXAR: Sicurello (92’ Barba), Volturo, Mazzocchio, Fragapane, Milioto, Mulè, S. La Vardera (63’ L. La Vardera), Salemi, D’Aleo, Soldano (56’ Randisi), Lattuca (84’ Marotta). All.: G. Alfano
ARBITRO: Agostino Milioto di Sant’Elisabetta
MARCATORI: 19′ Comparetto aut., 47′ D’Aleo, 55′ Augello, 60′ Randisi, 94′ Triolo
AMMONITI: Rizzo, Augello, Carlino, Barone, D’Aleo
ESPULSI: –

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here