Invasione trivellazione petrolifere adesso si perfora davanti la costa che va da Gela a Pantelleria.

541

“Una pura follia” trivellare al largo delle coste siciliane, per lo più davanti la costa che va da Gela a Pantelleria. Un affare di diversi miliardi di euro, ma una beffa per i nostri cittadini non solo costretti a pagare il carburante a prezzo pieno visto che in sicilia si produce il 20% di tutto il petrolio prodotto in italia, ma vedono devastare dal punto di vista ambientale e della salute il territorio tutto questo grazie a Crocetta che permette tutto ciò, il peggior presidente della Sicilia. Il mio auspicio è una battaglia per scongiurare tutto ciò, salvaguardando l’ambiente, il nostro magnifico territorio siciliano e la salute dei nostri cittadini. Il responsabile ambiente e territorio NCD RIBERA Stefano Trafficante

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here